Author: admin_sentire

L'udito, anche se oggi appare sottovalutato rispetto alla vista, è l'organo di senso più importante di cui l'essere umano disponga. L'udito contribuisce in misura decisiva alla nostra percezione e conoscenza del mondo. Svolge un ruolo essenziale nel metterci in contatto con la realtà circostante. I...

Allenare l'udito è possibile. Siamo quasi tornati alla normalità e da oggi aumenteranno le occasioni di esercitare attivamente l’udito all’aperto, grazie a escursioni, passeggiate o gite fuori porta. Inviare al centro uditivo del cervello molti suoni di diversa natura contribuisce a mantenere la sua efficienza....

È arrivato il momento di pensare al domani. Noi di SENTIRE siamo pronti ad un nuovo inizio, continuiamo ad essere al vostro fianco nella soluzione dei problemi uditivi, nella massima tutela della salute di tutti i nostri pazienti. Per questo lavoriamo seguendo un protocollo di massima...

Provate fastidio per certi rumori? È la misofonia, un disturbo uditivo che deriva dall’intolleranza a suoni specifici, come quelli prodotti dalle azioni di mangiare, masticare, farsi scrocchiare le falangi, far stridere il gesso sulla lavagna o premere ripetutamente il pulsante di una penna. Questi suoni,...

L’udito rappresenta una parte essenziale della comunicazione quotidiana. Tuttavia, raramente ci fermiamo a pensare all'importanza che ha l'orecchio, come organo complesso, nelle nostre vite. La qualità della nostra vita, d'altra parte, è influenzata da suoni sottili, come la risata spensierata di un bambino, la musica, o...

L'inquinamento acustico è una minaccia per l’udito: l’esposizione al rumore ambientale, soprattutto per chi vive in città, provoca danni irreversibili all’orecchio interno, eppure viene spesso sottovalutata. Al crescere dell’esposizione al rumore sale infatti di circa il 30% la probabilità di deficit acustici. È dimostrato scientificamente...

Comprendere la qualità dell’udito del vostro bambino è di grande importanza per garantirgli un corretto livello di apprendimento del linguaggio. Su mille neonati una percentuale tra il 10% e il 20% viene al mondo con una ridotta capacità uditiva e, nell’età della scuola primaria, dal 3%...